Sergio Vitale - Baritono - W Print

Inizia lo studio del canto col M° Luigi Giordano Orsini, perfezionandosi all’Opera Studio dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia sotto la guida di Renata Scotto e all’Accademia Chigiana con Renato Bruson. Attualmente studia col M° Anna Vandi. Vincitore del 1° Premio assoluto al 64° Concorso “ Comunità Europea “ del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, il 1° Premio al 14° concorso lirico “Premio Mattia Battistini “ di Rieti.

Ha debuttato come Figaro ne Il Barbiere di Siviglia di Rossini al Teatro di San Carlo di Napoli con la direzione di Bruno Campanella. È stato in seguito Don Giovanni nell’omonima opera di Mozart al Teatro Verdi di Salerno diretto da Daniel Oren; Sir John Falstaff nel Falstaff  di Verdi al Teatro della Fortuna di Fano; Gianni Schicchi nell’omonima opera di Puccini all’Accademia di Santa Cecilia; Don Geronio ne Il Turco in Italia di Rossini al Teatro Massimo V. Bellini di Catania; Conte di luna ne Il Trovatore di Verdi a Zaragoza; Marcello ne La Bohème di Puccini al Teatro del Giglio di Lucca in coproduzione con i Teatri Alighieri di Ravenna, Verdi di Pisa e Goldoni di Livorno; Malatesta nel Don Pasquale di G. Donizetti al Teatro Chiabrera di Savona; Sharpless nella Madama Butterfly di Puccini al Teatro Belli di Spoleto; Marullo nel Rigoletto di Verdi con La Scala di Milano e in tournée in Giappone.

Nella stagione 2010/ 11 ha lavorato stabilmente come solista alla Deutsche Oper Berlin, debuttando numerose ruoli, tra i quali Giorgio Germont ne La Traviata di Verdi e Schaunard ne La Boheme di Puccini.

Nelle passate stagioni ha interpretando Sir John Falstaff per l' Italian Opera Accademy diretta dal M° Riccardo Muti e al Teatro delle Muse di Ancona con la regia di Cristina Mazzavillani Muti; Figaro ne Il barbiere di Siviglia di Rossini al Tiroler Festspiele di Erl diretto da Gustav Kuhn; Marcello ne La Bohéme di Puccini nel Circuito OperaLombardia; Haly ne L’Italiana in Algeri di Rossini all’Opera di Firenze ed in tour in Oman con la direzione di Bruno Campanella; De Siriex nella Fedora di Giordano al Teatro di San Carlo di Napoli; Giorgio Germont ne La Traviata al Teatro Lirico di Cagliari e all’Opera di Firenze. Ha preso inoltre parte al Requiem di Faurè al Teatro Petruzzelli di Bari e nella produzione de Il Medico dei Pazzi di Battistelli a Venezia; è stato nuovamente protagonista nel Falstaff a Cagliari e nello Gianni Schicchi a Modena. Più recentemente ha preso parte alla produzione dell’opera di Giordano Giove a Pompei nel ruolo di Giove a Foggia, Pompei e Chieti; Malatesta nel Don Pasquale a Salerno; Conte Gil ne Il segreto di Susanna alla Reggia di Caserta con il Teatro San Carlo di Napoli; Marcello ne La Boheme al Teatro Comunale di Bologna diretto da Michele Mariotti, con la regia di Vick e Duca di Nottingham nel Roberto Devereux al Teatro Regio di Parma

Prossimi impegni prevedono il ruolo titolo nel Falstaff di Verdi alla Deutsche Oper am Rhein di Düsseldorf.


Maggio 2018

Legal information
/
Site map
/
Contact us
Copyright 2011 Stage Door Srl / p.iva 02460411206